Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su tutte le attività Factory10.
ASSOCIAZIONE FOTOGRAFICA

11-01-2019 : Photocafè – Robert Frank

Factory10 è lieta di invitarvi al photocafè dedicato al fotografo e regista Robert Frank

Robert Frank

Venerdì 11 gennaio 2019 dalle 18.30, presso la sede di Factory10, verrà proiettato un documentario sulla vita artistica di Robert Frank.

Robert Louis Frank è un fotografo e regista svizzero (naturalizzato statunitense). Inizia la sua carriera con la fotografia di moda a cui affianca una prolifica attività di reporter freelance che lo porta ad affrontare viaggi in Perù, Bolivia, Europa. Nel 1955 Robert Frank è il primo fotografo europeo a ricevere la borsa di studio promossa dalla Fondazione Guggenheim di New York grazie alla quale intraprende un viaggio per tutti gli Stati Uniti dal 1955 al 1956, riprendendo oltre 24.000 fotografie.

Nel 1959 realizza la più nota collaborazione con la Beat Generation, dirigendo il suo primo film, Pull My Daisy. Negli anni sessanta si dedica completamente alla realizzazione di film. Un cinema, il suo, carico di tensioni e tematiche prettamente private e introspettive. Allo stesso tempo collabora con i più noti artisti Beat di quel periodo, realizzando documentari con i Rolling Stones, Tom Waits, Joe Strummer e Patti Smith.

Dalla metà degli anni settanta a oggi, la sua fotografia si evolve allontanandosi dai reportage precedenti: usa collage, vecchie fotografie, fotogrammi, polaroid scrivendo, graffiando e incidendo direttamente sul lato sensibile della pellicola.

Nel 1994 dona gran parte del suo materiale artistico alla National Gallery of Art di Washington che crea la Robert Frank Collection: è la prima volta che accade per un artista vivente. La sua carriera è costellata di riconoscimenti (Hasselblad Award e Cornell Capa Award solo per citarne alcuni).

Durante la serata verrà proiettato il documentario dedicato alla sua vita artistica, passando poi ad una analisi dei suoi lavori più significativi. Non mancherà lo spazio per soddisfare le vostre curiosità!

Ingresso gratuito, non mancate!